Vi parlo un po' di me..

La mia foto
Vivo in un mondo tutto mio, perennemente in bilico fra sogno e realtà. Non seguo regole convenzionali, ma solo quelle dettate dal mio cuore. Adoro i miei amici. Temo la razionalità, specialmente quando soffoca la magia. Amo bere, mangiare, dormire, ascoltare musica (non sempre in questo ordine). Sono piena di contraddizioni. Ho paura della solitudine. Non mi interessa apparire e non mi importa cosa pensa di me chi non mi conosce. Non giudico e non sopporto chi lo fa. Sono diffidente, ma se mi fido.. mi fido. Ho provato un vuoto incolmabile ed un amore tanto profondo che ha rivoluzionato la scala dei miei sentimenti. Sono attratta dalle stranezze e dalle differenze. Cerco di vivere il più possibile, ma a volte mi prendo delle lunghe pause. Mi piacciono i capelli spettinati, le persone passionali e un po’ folli. Sono pigra, dolce, un po’ matta e sempre alla ricerca di un po' di equilibrio, ma soprattutto del grande amore.

mercoledì 21 novembre 2007

L'aria della notte..

Tutti i martedì a mezzanotte, sotto casa mia, c'è il lavaggio strada.. che pacco.. io spessissimo me ne dimentico, e fioccano le multe. Questa sera, all'alba delle 12.30 arriva mio padre dicendomi.. "hai spostato l'auto?" Difficile che io l'abbia spostata.. ho dormito tutto il giorno.

Uffa!!!!!!!!!!, mi metto i jeans e gli anfibi, e tengo la felpa del pigiama.. mi guardo allo specchio.. pallida, trucco caduto, capelli spettinati.. sono l'antisesso, il perfetto look per uscire di notte nella mia zona. Non ho voglia, non ho voglia, non ho voglia!! Se non avessi preso una multa anche settimana scorsa me ne sarei rimasta a casuccia.

Arrivo giù in strada, e sento l'aria della notte, frizzante e fresca.. è irresistibile e mi risveglia i sensi. Il mio umore cambia completamente, mi sento quasi allegra e sto bene, benissimo.. mi farei volentieri un giretto, ma non mi sono neanche lavata la faccia e potrei spaventare qualcuno.

Controllo l'auto, niente multa per fortuna, la metto sul marciapiede e mi dico che tornerò a spostarla verso le 4. Niente passeggiata neanche alle 4, tranquilli.

Nessun commento:

...