Vi parlo un po' di me..

La mia foto
Vivo in un mondo tutto mio, perennemente in bilico fra sogno e realtà. Non seguo regole convenzionali, ma solo quelle dettate dal mio cuore. Adoro i miei amici. Temo la razionalità, specialmente quando soffoca la magia. Amo bere, mangiare, dormire, ascoltare musica (non sempre in questo ordine). Sono piena di contraddizioni. Ho paura della solitudine. Non mi interessa apparire e non mi importa cosa pensa di me chi non mi conosce. Non giudico e non sopporto chi lo fa. Sono diffidente, ma se mi fido.. mi fido. Ho provato un vuoto incolmabile ed un amore tanto profondo che ha rivoluzionato la scala dei miei sentimenti. Sono attratta dalle stranezze e dalle differenze. Cerco di vivere il più possibile, ma a volte mi prendo delle lunghe pause. Mi piacciono i capelli spettinati, le persone passionali e un po’ folli. Sono pigra, dolce, un po’ matta e sempre alla ricerca di un po' di equilibrio, ma soprattutto del grande amore.

sabato 22 marzo 2008

Pulizie di primavera

La mia camera.
Un cumulo alto circa un metro, a terra, nel mezzo della mia camera. Vestiti, scarpe, libri, cd, foto, borse, “cose”, tante, tantissime cose. Sacchetti, con dentro di tutto sparsi per tutta la stanza. Ricordi, che non ho mai voluto archiviare, sistemare, buttare. Polvere e cenere.

Il tempo stringe.
Venerdì prossimo Ponga dormirà qui, rischio un’invasione di scarafaggi, la stanza potrebbe implodere con me dentro, non posso invitare nessuno a casa mia, i pochi che invito mi sfracassano i maroni dicendo che la mia stanza è indecente, che fa schifo, che è a rischio tetano..

Ebbene sì, per la gioia di tutti ieri pomeriggio ho iniziato con le pulizie!! Non ho ancora finito, anzi, non sono neanche a metà.. però ho liberato e pulito, diciamo ¾ del pavimento. L’invasione di scarafaggi per ora è scongiurata.. da non credere..

Ho trovato di tutto, addirittura sacchetti con dentro “ricordi” (non vi capita mai quando fate un viaggio particolare, una cena speciale, o qualsiasi cosa di bello, di tenere qualcosa per ricordo? Scontrini, biglietti, dépliant, appunti di viaggio..) dicevo, sacchetti con dentro roba risalente alla primavera/estate del.. ehm.. sì insomma, del 2005.
Sì, credo che il delirio nella mia stanza e nella mia testa, parta da quel periodo. Caos e indifferenza.

Tornando a noi, ieri sera mio padre e la sciura sono entrati in un clima di pre allarme. Non è abbastanza faticoso fare le pulizie e rischiare la vita sotto il letto, ci si devono mettere anche quei due.

La sciura da ieri sera non fa che ripetere, “lavatrice, panni, stendino”, e io non faccio che ripeterle “FACCIO IO!!!!” ma è una battaglia persa.
Mio padre fino a stamattina si è limitato a guardare, avete presente l’attività tipica dei pensionati che non hanno nulla da fare? Quando c’è qualcosa di insolito si piazzano lì e guardano. Beh io lo ritengo abbastanza fastidioso, ma almeno non commenta come la sciura. L’unico compito che gli ho affidato è stato quello di andare a buttare i sacchetti stracolmi di roba.

Poi l’imprevisto. Stamattina gli affido dei nuovi sacchetti da buttare e gli dico “in quello blu c’è solo carta” (si perché nel mio stabile si fa raccolta differenziata), da quel momento gli è andato in tilt il neurone e non ha fatto altro che ripetere “carta”, voleva buttare tutti i sacchetti nella carta, “no, gli altri vanno nei rifiuti generici, nel sacco nero”, nulla, non c’è stato nulla da fare. Non voglio sapere dove ha messo il vecchio modem rotto, il set di trucchi scaduti, e tutta una serie di oggetti di materiali vari. Pazienza.

Nel primo pomeriggio poi abbiamo rischiato la crisi.
L’aspirapolvere.. “dov’è l’aspirapolvere?” La sciura, non so per quale motivo, ama spostare le cose, un giorno una cosa sta qui, il giorno dopo là, il giorno dopo non si sa.. E comunque si è fissata che l’aspirapolvere non serve a nulla. "Sì, ma a me serve!"
Vabbè alla fine l’hanno tirato fuori, e mi è toccato pure dar ragione alla sciura.. sì perché davanti ad una tale argomentazione, chiunque le avrebbe dato ragione!
“io l’aspirapolvere non lo uso, non mi piace, non mi trovo! .. a me piace scopare!”

Possiamo darle torto?

7 commenti:

pOpale ha detto...

Ieri pomeriggio ho deciso che era arrivato il momento di fare le pulizie di Pasqua. Dopo una lunga e minuziosa spazzata con relativo accumulo dei peli di Mia mi sono accorto che non avevo un sacchetto per raccoglire ... e ho lasciato tutto in un angolo dove stamattina sono inciampato vanificando il lavoro del giorno prima ... era meglio se mi dedicavo alle uova di cioccolata ;)
Buona Pasquetta

berso ha detto...

insomma...giornata complicata.
non era meglio se aspettavi che gli scarafaggi assalissero la sciura? poi buttavi tutto insieme. :-D
buona Pasqua

L ha detto...

Vorrei farti vedere camera mia...

Ciao,
L.

Na Bruta Banda ha detto...

@Pop: mi sa che per te ogni scusa è buona per mangiare la cioccolata.. :)

@Berso: vedo che hai capito perfettamente le mie intenzioni.. solo che rischiavo che gli scarafaggi assalissero anche me, meglio trovare un altro modo per eliminare la sciura..
Ovviamente si accettano proposte!!
PS vedo che fai il cuoco.. verrò a visitare attentamente il tuo blog! :)

@L: Ma è una proposta???! :)
Potremmo mettere le foto delle nostre camere sul blog e fare un sondaggio.. son sicura che vinco!

Comunque la camera ora è praticamente a posto.. avete presente il vento, il freddo e la pioggia di questi giorni..? ehm.. colpa mia!! :)

L ha detto...

Nooo...io ho vergogna di mettere la foto della mia cameretta... sarebbe un capolavoro di arte moderna, con mucchi di libri, dischi, Mac, bassi elettrici e documenti portati dal lavoro (perchè, poi?). Qua e la qualche occhiale da sole, una scrivania sepolta da rumente varie e un paio di cartoni pieni di altre cose che ignoro.

...però la tengo bella pulita, non c'è ne un acaro ne un granello di polvere.

Ciao,
L.

Anonimo ha detto...

stavo dicenso...mi si e' impallato tutto e non credo si sia salvato il messaggio...quando vuoi prenderti un paio di giorni per fare pulizie anche a casa mia?
Luna

Na Bruta Banda ha detto...

Preferisco venire a giocare con stella.. :)

...